L’IMPORTANZA DI CAMBIARE ROTTA

Oggi vogliamo raccontarvi qualcosa di noi. Qualcosa su quello che avverrà nei prossimi mesi.

Solitamente usiamo le immagini per narrare le storie d’amore di altri. Oggi proviamo ad utilizzare le parole per trasportarvi nel nostro mondo.

Io e Andrea abbiamo creato Postcard from Italy tre anni fa, mossi dalla volontà di un progetto tutto nostro, con le nostre regole e la nostra sensibilità. La costante curiosità e l’incessante desiderio di scoprire e approfondire nuove conoscenze è il motore che ci lega professionalmente e sentimentalmente da anni. Penso sia la cosa più preziosa che abbiamo coltivato e che cerchiamo di alimentare quotidianamente.

Postcard dopo tre anni cambia rotta. E’ indispensabile per noi, è normale per noi. Siamo esseri in cerca di stimoli costanti e cambiare rotta ci permette di testarci e arricchirci. Non vogliamo adagiarci sui piccoli traguardi raggiunti, non vogliamo che la nostra fantasia ne risenta, non vogliamo diventare solo degli esecutori di un progetto che abbiamo ideato e sviluppato con tanta cura e dedizione.

 

IL CAMBIAMENTO

Dal 2019 Andrea si dedicherà a nuovi percorsi di ricerca e rimarrò io a guidare Postcard, cambiandone un po’ la forma. Sarà ovviamente più concentrato sull’aspetto fotografico ma diventerà uno spazio più personale, un contenitore in cui condividerò spunti, storie di vita, suggestioni artistiche e cose belle dal mondo.

ll cambiamento non è dovuto a mancanza di lavoro o altri problemi, anzi in questi anni abbiamo avuto ottime soddisfazioni. Cambiamo per volontà, non per necessità.

Andrea ha già iniziato parte del suo nuovo viaggio ( qui il suo sito personale www.andreaventurelli.com ) e per quanto questa nuova avventura potrà essere pericolosa per noi ora è fondamentale.

Siamo felici e appagati dal nostro percorso nel mondo del matrimonio e infinitamente grati alle coppie che ci hanno dato fiducia. Pensiamo sinceramente che il matrimonio sia un settore meraviglioso, un campo lavorativo dove poter testare molte qualità umane e competenze professionali. Per raccontare delle storie di matrimonio bisogno sviluppare una buona empatia, avere un ottimo senso estetico, essere pronti e reattivi, anticipare e prevedere alcune situazioni, essere duttili e avere ottime capacità narrative. In questi anni abbiamo lavorato e potenziato queste abilità che siamo sicuri ci serviranno in moltissime altre esperienze e ambiti.

 

CONSIGLI DI BELLEZZA

Siamo qui per ringraziarvi e nel farlo vogliamo condividere con voi alcune delle nostri fonti di ispirazioni e di bellezza.

  • Rivista Studio è una rivista che ho scoperto grazie ad un’amica qualche anno fa. La trovate sia in formato digitale che cartaceo, tratta in modo originale di attualità, cultura e stili di vita. E’ curata, contemporanea con articoli e approfondimenti sempre interessati e mai banali. Io e Andrea abbiamo partecipato all’evento annuale che realizzano alla Triennale di Milano: una giornata di incontri, interviste e riflessioni sui temi culturali di oggi. Consigliatissima!    www.rivistastudio.com

 

 

 

  • Questo TED talk è stato per me super interessante. Da ascoltare per chi ha molteplici interessi e passioni, chi ama sperimentare e buttarsi in nuove sfide, chi crede in molteplici sogni.

 

  • Per i regali natalizi un piccolo consiglio dal cuore:  FRAPARENTESI, è un associazione che aiuta e  incoraggia le donne e i loro familiari e amici a vivere meglio la parentesi tumore, considerando l’esperienza del cancro come una parte della loro vita, una parentesi, e non come l’unico aspetto che conta in questo momento. Quattro artiste hanno realizzato delle illustrazioni che rappresentano la bellissima filosofia dell’associazione. Potete trovare tazze, t-shirt e shopper per i vostri regali di Natale! Ecco qui il link per sostenerle: Tanti modi per sostenere FRAPARENTESI

 

 

A prestissimo!
Valentina